AUTUNNO IN LANGA

Il: 31/10/2021

A partire da: € 65

QUOTE E DISPONIBILITÀ SOGGETTE SEMPRE A RICONFERMA AL MOMENTO DELLA PRENOTAZIONE IN AGENZIA

Ritrovo dei partecipanti:

  • Ore 08:30 a Pinerolo – c.so Torino, davanti al caffè Centrale

Sistemazione in pullman nei posti riservati e partenza per POLLENZO, circa un’ora e trenta di viaggio.

Sosta per ammirare una delle residenze sabaude riconosciute nel 1997 dall’UNESCO come patrimonio dell’umanità. Castelli, palazzi ed edifici pubblici sorti per iniziativa dei duchi, dei principi e dei re della Casa Savoia, nei suoi differenti rami, tra cui, principalmente il ramo Savoia-Carignano, da cui proviene il re di Sardegna Carlo Alberto.

L’antica Pollenzo, dopo aspre contese, nei secoli XII-XIII, diventa sede di contea del patrizio visconteo Antonio Porro, che promuove la costruzione di un castello ad opera dell’ingegnere Andrea da Modena nel 1386; trascorsi pochi decenni, la rocca si trasforma in prestigiosa residenza feudale dei marchesi di Romagnano; la visita è libera. Proseguiremo il viaggio verso Diano d’Alba per la visita ad una cantina, nonché sede di un museo della storia del vino, degustazioni e possibilità di acquisto, a seguire breve trasferimento a Rodello per il pranzo, ottimo ristorante specializzato in cucina tipica piemontese, le bevande, il caffè e il digestivo sono compresi.

Al termine del pranzo trasferimento ad Alba, tempo libero e alle ore 18.00, ritrovo per il rientro a Pinerolo, arrivo previsto in serata e termine dei servizi.

 

QUOTA DI PARTECIPAZIONE 65 €

La quota comprende: il viaggio in pullman privato, la visita ad una cantina con assaggi e stuzzichini, il pranzo con bevande, caffè e digestivo inclusi, l’assistenza di un incaricato dell’agenzia durante il viaggio, assicurazione medico bagaglio.

La quota non comprende: tutto quanto non espressamente indicato alla voce “la quota comprende”. All’atto dell’iscrizione deve essere versata per intero la quota di partecipazione. 5 giorni prima della partenza ogni Partecipante dovrà contattare l’agenzia per sapere se il minimo di 25 iscritti è stato raggiunto, in caso contrario le quote di partecipazione saranno rimborsate interamente. All’ora stabilita il pullman partirà senza attendere i ritardatari, pertanto la puntualità è essenziale. La gita sarà effettuata indipendentemente dalle condizioni atmosferiche.

Resta salva la facoltà di farsi sostituire, in caso impossibilità al viaggio, dandone comunicazione all’agenzia.

 

Indispensabile per pranzare all’interno certificazione verde Covid 19