IL MAROCCO E LE SUE PERLE

Dal: 30/09/2022

Al: 07/10/2022

A partire da: € 1200

QUOTE E DISPONIBILITÀ SOGGETTE SEMPRE A RICONFERMA AL MOMENTO DELLA PRENOTAZIONE IN AGENZIA

Il fascino delle città di Casablanca, Fes e Marrakech, un viaggio tra suq e palazzi dal fascino immutabile,

tra antiche kasbah e i grandiosi panorami del deserto e dell’atlante.

 

  OPERATIVO VOLI INDICATIVI:

30/09/22 TORINO – CASABLANCA  15:25 17:30

07/10/22  MARRAKECH – CASABLANCA  07:15 08:20

07/10/22  CASABLANCA – TORINO  10:30 14:25

 

 

VENERDI  30 SETTEMBRE

Pinerolo/Torino/Casablanca

Trasferimento in bus da Pinerolo per l’aeroporto di Torino Caselle. Disbrigo delle formalità d’imbarco e partenza per Casablanca. Arrivo a Casablanca e trasferimento in hotel. Cena e pernottamento.

 

 SABATO  01 OTTOBRE 

Casablanca/Meknes/Volubilis/Fes

Prima colazione. In mattinata tour della città, la più cosmopolita ed aperta del paese: visita dell’esterno del Palazzo Reale, la zona residenziale di Anfa, la piazza Mohammed V, il mercato e l’esterno della Moschea Hassan II. Al termine partenza alla volta di Fes con una prima sosta a Meknes. Visita panoramica della città circondata da chilometri di imponenti mura, con la splendida porta Bab Mansour decorata con ceramiche e intrecci in rilievo, gli antichi granai, le scuderie, l’enorme cisterna idrica, i resti del palazzo del fondatore Moulay Ismail, il sovrano che volle fare della città la “Versailles del Maghreb”, il mausoleo e la moschea a lui dedicata. Seconda colazione. Nel pomeriggio si giunge a Volubilis, antico caposaldo romano in terra d’Africa. Qui si respira un’aria quasi domestica, percorrendo le antiche vie del cardo e del decumanus, indugiando fra le case sontuose abbellite da preziosi mosaici, molti dei quali si possono vedere ancora sul posto, le terme di Gallieno, l’arco di Trionfo. Visita del sito, nel quale spiccano monumenti quali l’arco di trionfo, il campidoglio, il foro, alcune residenze con mosaici. Si giunge a Fes nel tardo pomeriggio. Cena e pernottamento in hotel.

 

 

  DOMENICA 02 OTTOBRE 2022

Fes

Prima colazione. Raffinatezza andalusa, nobiltà araba, tenacia berbera: Fès è la capitale culturale del Marocco. La medina di Fès, per le sue caratteristiche di unicità è stata inserita dall’Unesco nella lista dei luoghi Patrimonio dell’Umanità. Il fascino di Fès è discreto: non opere d’arte e monumenti grandiosi, ma la bellezza di angoli preziosi che ospitano fontane rivestite di zellige, antichi portali superbamente decorati, freschi, straordinari cortili che proteggono l’intimità della famiglia, dove non mancano una fontana e piante fiorite, mentre la luce si riflette e si moltiplica sulle mille tessere verde e blu degli zellige alle pareti. La città è famosa per la stupefacente città vecchia o medina di Fesel-Bali, che è una delle più grandi città medioevali del mondo con il suo dedalo inestricabile di viuzze, di mercati e negozietti. Visita delle madrase Bou Inania, massima espressione dello stile architettonico dei merinidi, e El Attarine, il mausoleo di Moulay Idriss, ecc. Seconda colazione. Nel pomeriggio  breve visita alla città nuova, con sosta al Palazzo Reale, che è stato superbamente restaurato in tempi moderni, ed Al Mellah, il vecchio quartiere ebraico: ora vi abitano pochi ebrei, ma le case, con finestre e balconi che si affacciano sulle vie, sono in netto contrasto con la tradizione musulmana. Cena e pernottamento.

 

 

 

  LUNEDI 03 OTTOBRE  

Fes/Erfoud/Merzouga/Erfoud

Prima colazione. Partenza in direzione sud attraversando le cittadine di Ifrane, costruita dai francesi intorno al 1930 con l’intenzione di farne una località di villeggiatura montana, e Azrou, cittadina berbera allegra e tranquilla circondata da foreste di pini e cedri, oltrepassando la catena del Medio Atlante. Arrivo a Midelt e seconda colazione. Nel pomeriggio arrivo a Erfoud e partenza con mezzi 4×4 in direzione Merzouga. Arrivo e scoperta delle straordinarie dune dell’Erg Chebbi, l’unico vero erg sahariano del Marocco, cioè una di quelle enormi distese di dune di sabbia trasportata che sono tipiche di gran parte del Sahara algerino, vicino al minuscolo villaggio di MERZOUGA. E’ un paesaggio magico, le dune stesse sono affascinanti, cambiando colore durante il giorno, passando dal rosa all’oro al rosso. Cena e pernottamento in campo tendato a Merzouga. Vivrete l’emozione del deserto nella cornice delle dune all’ombra di una tenda accogliente. Il campo è un’oasi confortevole e amica e sarà un piacere sedersi su una duna a lato della nostra tenda per percorrere con lo sguardo la discesa del sole all’orizzonte, ascoltare l’alzarsi di una tiepida brezza serale, rilassarsi con gli amici in un’atmosfera conviviale alla luce morbida di una lanterna o sotto un manto di stelle.

 

 

  MARTEDI 04 OTTOBRE  

Erfoud/Todra/Ouarzazate/Ait Ben Haddou

Prima colazione. Partenza alla volta del villaggio di Tinghir, famoso per la sua vicinanza alle gole di TODRA, un canyon spettacolare con rocce alte fino a 300 m. Seconda colazione. Nel pomeriggio si percorre uno splendido paesaggio disseminato di alberi di mandorli e fichi tra imponenti formazioni rocciose, percorrendo la strada chiamata “delle 1000 kasbah”. Arrivo a Ouarzazate e visita della splendida kasbah di TAOURIRTE. Ouarzazate, che sorge a 1200 metri di altitudine ai piedi dell’Alto Atlante era l’antica residenza perfettamente conservata del leggendario Glaouï, l’ultimo signore feudale della regione, e oggi monumento nazionale. Da qui era possibile controllare le carovane che provenivano dal Sahara e persino dalla lontana Timbuctu, risalivano la valle del Draa per dirigersi a Marrakech, e rappresentavano per la regione una fonte di ricchezza grazie ai dazi imposti sulle mercanzie. Oggi Ouarzazate è un importante polo di produzioni cinematografiche a cui deve parte della sua economia e vanta due grandi studi cinematografici con diversi set per le riprese. Si giunge infine ad Ait Ben Haddou nel tardo pomeriggio, cena e pernottamento.

 

  MERCOLEDI 05 OTTOBRE  

Ait Benhaddou/Marrakech

Prima colazione. In mattinata visita della celeberrima kasbah di AIT BENHADDOU, una delle più spettacolari e meglio conservate della regione dell’Atlante. Al termine della visita partenza alla volta di di Marrakech attraverso il passo di Tichka. Una serie di impressionanti tornanti scavati nella roccia conducono al valico del Tichka (2260 m) attraverso uno dei paesaggi montani più imponenti e suggestivi del paese. Sosta per la seconda colazione in corso di viaggio. Arrivo a Marrakech nel pomeriggio. Cena e pernottamento in hotel.

 

  GIOVEDI 06 OTTOBRE

Marrakech

Prima colazione. Palazzi e giardini sontuosi all’ombra di imponenti mura medioevali, i suq delle spezie, dei ramai, dei tappeti nei vicoli della medina, i sortilegi di una piazza famosa, Jemaa el Fna, giardini e chiome di palme ai piedi delle montagne dell’Alto Atlante, non lontano dal deserto. Marrakech ha quasi mille anni di storia, nel corso del tempo le tracce del suo splendore si sono sovrapposte, altre sono state cancellate, ma è l’atmosfera particolare di questa città a creare il suo fascino. Mezza giornata di tour della città, fondata nel 1062 dal sultano Youssef Bin Tachfin. In mattinata visita dei giardini Menara, il museo Dar Si Said, il Palazzo del la Bahia, risalente al XIX secolo, la grandiosa moschea Koutoubia, edificata alla fine del XII secolo. Seconda colazione. Il pomeriggio è a disposizione e può essere dedicato alla scoperta della celebre piazza Djemaa el Fna, un luogo unico e spettacolare, situato a ridosso della medina: giocolieri, acrobati, cantastorie, venditori ambulanti e tutti i personaggi più stravaganti si incontrano qui, raggiungendo il culmine verso il tramonto. Cena in ristorante tipico e pernottamento.

 

 VENERDI  07 OTTOBRE  

Marrakech/Casablanca/Torino

Prima colazione (compatibilmente con l’orario del volo). Trasferimento in aeroporto e partenza per Torino, via Casablanca, con voli di linea Royal Air Maroc. Fine dei servizi.

 

 

 

QUOTA INDIVIDUALE DI PARTECIPAZIONE (minimo 20 partecipanti) € 1200,00

TASSE E ASSIC.OBBLIGATORIE INCLUSA COVID E ANNULLO       € 250,00

SUPPLEMENTO SINGOLA                                                                    € 320,00

 

ALLA PRENOTAZIONE ACCONTO DI € 500,00. SALDO ENTRO 27/08/2022.

 

HOTEL PREVISTI O SIMILARI

HOTEL 4*/5*

CASABLANCA: Kenzi Tower o sim.

FEZ: Hotel Palais Medina o Hotel Barcelò 4*S

ERFOUD: Campo tendato a Merzouga

AIT BENHADDOU: Hotel Ksar Ighnda o sim.

MARRAKECH: Hotel Adam Park

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

FORMALITA’ DI INGRESSO PER IL MAROCCO

Per i viaggi in Marocco è sufficiente il passaporto in corso di validità.

I maggiori di 6 anni compiuti dovranno presentare uno dei seguenti documenti:

– certificato valido che attesti il completamento del ciclo vaccinale

– test molecolare PCR effettuato nelle 48 ore antecedenti alla partenza

Al momento per le partenze dal 17 agosto 22, anche i vaccinati dovranno presentare il test molecolare nelle 48 ore antecedenti la partenza

Tutti:

– dovranno compilare un modulo sanitario prima dell’imbarco reperibile al seguente sito: https://www.onda.ma/form.php

– potranno essere sottoposti ad un test antigenico rapido all’arrivo o comunque entro 48 ore dall’ingresso nel paese

 

 

 

LA QUOTA COMPRENDE:

-Il trasferimento in pullman da Pinerolo a Torino Caselle andata e ritorno

-Il volo di linea Royal air Maroc in classe eco Torino/ Casablanca / Torino

-La franchigia di 1 bagaglio in stiva + 1 bagaglio a mano per persona

-I trasferimenti aeroporto / porto / aeroporto

– Trattamento pasti come indicato in ogni singolo programma;

– Tour privato con l’assistenza di un autista e la presenza di una guida locale parlante italiano:

– Tasse e percentuali di servizio; -Assicurazione medico / bagaglio / annullamento -Accompagnatore d’agenzia

LA QUOTA NON COMPRENDE:

–               Le bevande, gli extra in genere; tutto quanto non indicato alla voce “la quota comprende”

ORDINE DELLE VISITE

Per ragioni operative, è possibile che l’ordine delle visite possa subire variazioni, senza tuttavia modificare il tour nei suoi contenuti.

Nel caso tale variazione si rendesse necessaria, saranno i nostri rappresentanti locali a darne comunicazione.

 

CONDIZIONI E PENALITA’ PER VIAGGI DI GRUPPO:

Ai clienti che recedano dal contratto saranno applicate le seguenti percentuali di penale applicate sull’intero importo del pacchetto,

in base al giorno di ricezione di comunicazione scritta della cancellazione dei clienti (escludendo dal calcolo i sabati, tutti i giorni

festivi, il giorno della partenza e quello in cui viene effettuata la comunicazione).

 

– 30% della quota di partecipazione sino a 60 gg lavorativi di calendario prima della partenza

-40% per annullamenti pervenuti dalla conferma del viaggio fino a 30 giorni prima della partenza;

-60% per annullamenti pervenuti fra 29 e 21 giorni prima della partenza;

-80% per annullamenti pervenuti da 20 a 10 giorni prima della partenza;

-100% per annullamenti pervenuti da 9 giorni al giorno della partenza;

La validità della comunicazione di annullamento è subordinata all’adozione della forma scritta.

N.B.: L’annullamento del viaggio da parte di un partecipante con sistemazione in camera doppia comporta il pagamento del

supplemento singola.

(Giorni lavorativi esclusi comunque sabato, domenica e festivi)

.

La quota d’iscrizione e polizze assicurative NON SONO MAI RIMBORSABILI. Nessun rimborso per mancata presentazione alla partenza, per irregolarità o mancanza della carta d’identità o per interruzione del viaggio già iniziato.