TRENINO ROSSO DEL BERNINA CON PRANZO

Il: 12/06/2022

A partire da: € 127

QUOTE E DISPONIBILITÀ SOGGETTE SEMPRE A RICONFERMA AL MOMENTO DELLA PRENOTAZIONE IN AGENZIA

Ritrovo dei partecipanti:

Ore 06.30: partenza da Pinerolo – C.so Torino, 16 – Caffè centrale portici

Sistemazione in pullman nei posti riservati e partenza per St Moritz, circa 4 ore di viaggio, sono previste soste.

Arrivo a St Moritz che è una delle località turistiche più famose del mondo, elegante ed esclusiva situata al centro del magnifico paesaggio dei laghi engadinesi.

Visita guidata e PRANZO A BUFFET:

Buffet d`insalate miste, una zuppa al buffet, un piatto del giorno, buffet di dessert e dolci con crostate, macedonia fresca, inclusa 1 acqua di fonte, caffè o té

Alle ore 14.48 partenza con il famoso Trenino Rosso del Bernina fino a Tirano. Il treno effettua un viaggio mozzafiato, sia in inverno sia in estate, su pendenze del 70 per mille (senza cremagliera) sino ad un’altitudine di 2253 m s.l.m., cosa unica in Europa. Le linee dell’Albula e del Bernina sono state inserite nel luglio 2008 nell’elenco del Patrimonio Mondiale dell’UNESCO. La Valposchiavo, il Lago Bianco, il Massiccio del Bernina, il ghiacciaio del Morteratsch: godetevi il panorama a 360 gradi su una delle più affascinanti trasversali alpine al mondo. La tratta ferroviaria s’inserisce armoniosamente nel paesaggio montano del Massiccio del Bernina. Seguendo sinuose curve e senza l’ausilio della cremagliera, il convoglio vi conduce dalla italiana Tirano alla mondana St. Moritz. All’arrivo visita libera facendo due passi nel bellissimo centro storico, non passano inosservati i resti delle mura sforzesche con le porte Bormina, Milanese e Poschiavina, il castello di Santa Maria, il campanile della parrocchiale di S. Martino e il susseguirsi di edifici nobiliari, tra i quali Palazzo Salis e Palazzo d’Oro Lambertenghi, oggi case-museo.

È proprio a Tirano che si trova l’unica basilica della provincia di Sondrio, ossia il Santuario della Madonna di Tirano, edificato nel luogo dove, secondo la tradizione cattolica, il 29 settembre 1504 la Madonna apparve al beato Mario Omodei promettendo la cessazione dell’epidemia di peste. Oltre che per la sua importanza religiosa, la Basilica è uno dei più importanti esempi del Rinascimento in Valtellina

Alle ore 18.30 ritrovo nel luogo concordato con accompagnatore e rientro a Pinerolo.

 

                                  QUOTA DI PARTECIPAZIONE  127,00 €

   Iscrizioni entro 2 Maggio 2022

Riduzione bambino 0-6 anni non compiuti euro 24.00

Riduzione ragazzo 6-25 anni non compiuti euro 12.00

 

La quota di partecipazione comprende:

  • Il viaggio in pullman privato da Pinerolo e ritorno,
  • Assicurazione medico/bagaglio (nominativa, se emessa non è mai rimborsabile).
  •                Pranzo tipico a buffet a St Moritz
  •                     Viaggio con il Trenino Rosso del Bernina  da St.Moritz a Tirano, in vettura classica  2^classe.
  • Guida giornata intera a St. Moritz e sul Trenino Rosso del Bernina.
  • Accompagnatore dell’agenzia durante tutto il viaggio.

 

La quota di partecipazione non comprende: tutto quanto non contemplato nella quota comprende.

ANNULLAMENTI: nel caso non si raggiunga il minimo di 35 partecipanti e/o ci siano ulteriori restrizioni e problematiche inerenti la pandemia in corso, l’acconto sarà interamente rimborsato. Per rinuncia dalla data di conferma della gita 50%. Per rinuncia comunicata nei 3 giorni precedenti la partenza, per mancata presentazione alla partenza: nessun rimborso. E’ possibile farsi sostituire da altra persona dandone comunicazione all’agenzia.

 

                                      Indispensabile il Green Pass Rafforzato (salvo modifiche al Decreto)

CELLULARE PER EMERGENZE (attivo solo il giorno della partenza) 366-4797026

 

Beatrice Viaggi Piazza Roma 18 – 10064 Pinerolo TO -Tel 0121.376.288

info@beatriceviaggi.com  www.beatriceviaggi.com